Combo Connecta Project

Che strano titolo, dirà qualcuno, non senza un po’ di ragione.

Ma se vi dico che “Combo” sta per “combinare” e “Connecta” sta per “connettere”, allora qualcosa si dice di questo progetto (“Project”)?

È infatti un risultato del progetto, fatto in collaborazione con la facoltà di architettura, dipartimento di design della Bovisa, che vede coinvolti ragazzi adolescenti in attività legate al tema della musica.

Cosa abbiamo combinato e connesso?

Abbiamo coinvolto una intera classe di studenti dell’istituto Albe Stainer (che si occupa di cinematografia) che ci hanno supportato professionalmente nella produzione di un video musicale di un ragazzo che frequenta la nostra sala prove e nella realizzazione della terza puntata del format, che consiste nell’avvicinare un personaggio importante del mondo del Rap con i ragazzi che sono ancora agli inizi.

Mercoledì 23 abbiamo registrato la puntata, con la presenza di “Hyst”, un rapper oramai famoso che è anche un attore, con Mattia e con Carlo che invece sono i due ragazzi “emergenti”. Le interviste sono state condotte dai due ragazzi che hanno gestito le altre puntate, “Omega” e “Centauro”, e da due nuovi presentatori scelti tra gli studenti della classe dell’Itsos.

La tensione del set cinematografico, delle luci, delle telecamere e della paura di sbagliare ha unito sia i ragazzi che dovevano essere filmati, ma anche tutta la classe che doveva gestire i vari aspetti “tecnici”.

Questo processo di interazione e di scambio tra competenze e diversità è stato il vero risultato di questa esperienza.

La ciliegina finale sarà quando verrà pubblicata la puntata di Combo Connecta ed il video musicale. State connessi!

—————————————————

Centro di Aggregazione Giovanile “Abelia”
via Acerbi 12 Milano
Cell 3662089277
email cea@fondazioneaquilone.org