Ospiti d’onore

Eh sì! Siamo stati proprio noi gli ospiti d’onore di una cena organizzata dagli amici del GAS Cagnola!

“Noi” siamo il gruppo di ragazzi del Servizio Formazione Autonomia, mentre “GAS” sta per Gruppo d’Acquisto Solidale e dal loro blog leggiamo chi sono: “Che cosa sia un Gas è presto detto: è un insieme di persone che decidono di riunirsi per acquistare in comune, all’ingrosso, prodotti alimentari e di uso quotidiano, all’insegna di uno stile di vita più equo e critico verso i metodi del mercato tradizionale”.

Era da tempo che desideravamo incontrarci e condividere un momento tutti insieme (noi una decina loro più di 80 famiglie) e finalmente ci siamo riusciti!

La nostra collaborazione parla di solidarietà e di aiuto reciproco. Allo SFA infatti da un paio d’anni ci occupiamo di data entry per il GAS, all’interno dei nostri laboratori paralavorativi: i ragazzi imparano ad utilizzare il programma, a rispettare le consegne, aumentare i tempi di lavoro, ridurre gli errori… e sperimentano la gratificazione di un processo portato a termine, realmente utile ad altre persone! Per il percorso di crescita dei ragazzi sono passaggi davvero importanti e non è sempre facile trovare materiale vero (non inventato) per i laboratori.

Per gli amici del GAS il nostro aiuto è prezioso, spesso ce lo restituiscono, ci ringraziano di cuore e in questi anni hanno sostenuto le nostre attività in diverse forme, con piccoli o grandi contributi.

Questa volta ci hanno invitato ad una cena, preparata ed offerta dai soci del GAS. Ottima cena, gustosa e con prodotti davvero speciali e solidali perché provenivano dalle zone terremotate di Amatrice: pasta all’amatriciana, farro con legumi e verdure, salumi e formaggi tipici in abbondanza, macedonia di fragole, biscotti e vin cotto, torte…!

Abbiamo avuto l’opportunità di conoscere il presidente Carlo, alcuni membri del direttivo e moltissimi soci: finalmente abbiamo dato un volto a tutti quei cognomi, che leggiamo ogni settimana sui file e per cui registriamo i pesi di frutta e verdura acquistate. E stato anche divertente giocare a indovinare nomi, cognomi e facce, abbiamo stupito la sala perché li abbiamo indovinati quasi tutti!!!

 

 

Ci siamo presentati anche noi, uno per uno e abbiamo raccontato con alcune foto cosa si fa allo SFA, le aree educative dei nostri progetti e perché ci piace andarci.

Gli amici del GAS ci hanno invitato ad un prossimo appuntamento estivo: andremo a partecipare ad uno “scassettamento”, ovvero la fase in cui vengono pesati i prodotti e distribuiti nelle cassette di ciascun socio. Così potremo renderci conto di cosa precede il nostro prezioso lavoro di data entry.

————————————————–

Servizio Formazione all’Autonomia
piazza Bruzzano 8 Milano
tel. 0239439578
email sfa@fondazioneaquilone.org