A scuola di “conciliazione”

Due settimane a Natale, una a Pasqua, tre mesi in estate… e come ogni anno, all’avvio dell’anno scolastico, si ripropone per le famiglie il problema di “conciliare” il tempo extrascolastico dei figli con gli impegni lavorativi di mamma e papà… e non sempre le soluzioni sono a portata di mano.

Milano è una città ricca di offerte per il tempo libero di bambini e ragazzi (corsi sportivi, laboratori, campus, vacanze…), ma a quali costi? e quanti spostamenti richiedono?

È da qui che è nato il progetto “Insieme è meglio”, cofinanziato da Regione Lombardia attraverso fondi europei destinati al tema della “conciliazione famiglia-lavoro”: un progetto che si estende in vari quartieri del Municipio 9 (Bruzzano, Comasina, Bovisasca, Dergano, Maciachini-Istria) e che tiene assieme realtà molto diverse tra loro: enti di terzo settore (oltre a Fondazione Aquilone hanno partecipato anche Celim, L’amico Charly onlus, Fondazione M. Sala, Fondazione Mandelli-Rodari), il Settore Educazione del Comune di Milano (incaricato per l’attività di monitoraggio e valutazione), la Fondazione Mission Bambini (che si è occupata di manutenzione partecipata nelle scuole), alcuni Istituti Comprensivi (Sorelle Agazzi, Cesare Cantù, Locatelli-Quasimodo) che hanno messo a disposizione gli spazi delle proprie scuole per realizzare le attività.

L’iniziativa è nata da un’attività di progettazione comune, pertanto in ciascun quartiere sono state realizzate attività analoghe: spazi per il supporto allo studio (con un’attenzione specifica agli alunni con Dsa), laboratori sportivi, musicali, di danza, campus di Natale e estivi… con l’obiettivo condiviso di offrire alle famiglie luoghi educativi accoglienti in cui lasciare i propri figli; e per facilitare la partecipazione di tutte le famiglie, anche quelle più fragili economicamente, le attività sono state offerte gratuitamente, grazie al contributo della Regione e al cofinanziamento degli enti.

Il 9 novembre, all’interno degli spazi della Scuola media Tommaseo e del Cag Marcelline, si terrà l’evento conclusivo del progetto, alla presenza dell’Assessore del Comune dott.ssa Laura Galimberti e dell’Assessore del Municipio 9 dott.ssa Deborah Giovanati; sarà l’occasione per raccontare in modo creativo le attività che abbiamo realizzato in questo anno e mezzo di progetto e per ascoltare le testimonianze di quanti vi hanno partecipato a vario titolo: famiglie, bambini, ragazzi, dirigenti scolastici, volontari…

Una piccola goccia nel mare, certo, ma che ad oggi ha già coinvolto circa 200 famiglie e che, speriamo, potrà avere un seguito anche nei prossimi anni.

——————————————————————-

PER CONTATTI
cell. 3407860317 (Paola)